cart
  • Forno per pressatura e cottura ceramica Vario press 300e

Vario press 300e

Forno multifunzione per ceramica stratificata e pressata

Il procedimento brevettato ADVANCED PRESS™ garantisce una distribuzione omogenea della temperatura partendo dalla termocoppia del forno da pressata fino al centro del cilindro.

7.210,00 €
Quantità
Descrizione

Forno multifunzione per ceramica stratificata e pressata.

  • ADVANCED PRESS Tecnica di pressata specifica per vetroceramiche a base di Disilicato di Litio
  • Risultati riproducibili e costanti nel tempo grazie all'utilizzo di componenti elettronici e meccanici di prima qualità.
  • Utilizzabile come forno di sinterizzazione per cotture di infiltrazione.
  • Sistema Z-DRY per una pre-asciugatura omogenea a temperatura costante.
  • Camera di grandi dimensioni.
  • Sistema di pressatura pneumatica “intelligente”.
  • Distribuzione omogenea delle temperature nella camera mediante 7 spire riscaldanti rivestite intergralmente.
  • Possibilità di pressare elevate quantità di ceramica (da 2 a 15 grammi), utilizzando anche cilindri da 300 grammi.
  • Scheda CF per aggiornamenti software e salvataggio dei programmi.
  • Touch screen in vetro resistente a urti e calore.
  • Forno dotato di 500 programmi con software semplice ed intuitivo.
  • PFC (Power Fail Control) Disposizitvo automatico di protezione in caso di interruzione improvvisa di corrente.
  • Pompa doppio corpo a secco (non compresa).

Il riscaldamento tradizionale della camera di cottura non consente di evitare la differenza di temperatura tra l’interno e l’esterno del cilindro. Differenze di temperatura di 30–50°C, a seconda delle dimensioni del cilindro e della conduttività della massa di rivestimento, interferiscono con un risultato di pressata uniforme. Se tuttavia un cilindro viene alimentato per breve tempo con maggiore energia, il suo lato esterno si riscalda più intensamente rispetto alla temperatura di lavorazione predefinita della ceramica, che si trova all’interno in una zona ancora “più fredda”. Dopo un periodo calcolato di alimentazione con energia, il riscaldamento del forno viene interrotto e ha inizio il trasferimento di calore in direzione del centro del cilindro.

Principio di Advanced Press

Le ceramiche al disilicato di litio trovano un’applicazione sempre più ampia nel laboratorio odontotecnico per la realizzazione di protesi dentali. Questo materiale si contraddistingue per un’elevata resistenza e può essere lavorato oltre che con la tecnica CAD/CAM anche con un procedimento di pressata, simile a quello della tecnica classica di pressata della ceramica.
Questo procedimento di lavorazione, tuttavia, determina notevoli differenze qualitative nel risultato, dovute alla sensibilità del disilicato di litio nei confronti delle temperature elevate, al tempo di permanenza nel forno e al contatto con masse di rivestimento a legante fosfatico.

 

Scheda tecnica / Documentazione
Hai bisogno di aiuto? Siamo a disposizione 24/7, contattaci subito!
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..